Recensioni

Neurocomic, un fumetto attraverso i neuroni a specchio

Neurocomic è un fumetto divulgativo allucinante. Ma senza nessuna connotazione negativa: è allucinante perché leggerlo è un’esperienza onirica fuori dal comune.

Neurocomic, di Matteo Farinella e Hana Ros per Rizzoli Lizard, è un fumetto divulgativo di neuroscienze. Il suo obiettivo per nulla celato è quello di trasmettere conoscenze, raccontare la struttura del cervello, il suo funzionamento e la storia delle scoperte ad esso legate. Un obiettivo rischioso in una produzione artistica, perché rischia di dare spazio a eccessivo didascalismo. Nel caso di Neurocomic il didascalismo c’è, ma è ben amalgamato in un viaggio che è, appunto, allucinante.

Il fumetto inizia con il nostro protagonista che, passeggiando su un prato, incontra una donna. Ne è attratto e subito cerca un modo per attaccare bottone ma questa, senza dire una parola, lo risucchia in un mondo surreale. Come passato attraverso uno specchio di Carrolliana memoria, il protagonista si ritrova in un universo onirico, fatto di foreste di neuroni e grotte della memoria. In questo universo vivono i grandi pionieri delle scienze neurologiche come Camillo Golgi, Ivan Pavlov e Andrew Huxley. Con una certa dose di umorismo, il protagonista cerca di continuo di defilarsi dai molesti scienziati che lo obbligano ad ascoltare le loro spiegazioni sul funzionamento del cervello e su come hanno condotto le loro ricerche.

Una nota sul disegno: quello di Neurocomic è un disegno particolare, onirico come la storia che narra, e potrebbe non incontrare i gusti di tutti i lettori. Il tratto accentua proprio l’assurdità della situazione in cui il protagonista si ritrova e in qualche misura ne accresce l’umorismo. Il bianco e nero deciso e supportato da una grossa dose di chine è perfetto per descrivere quello che il libro vuole narrare.

Neurocomic è una lettura consigliata per chiunque voglia conoscere un po’ il funzionamento del nostro cervello tramite un’esperienza grafica allucinante e divertente allo stesso tempo.

Altri consigli di lettura sul mio Shop Amazon

Altre mie recensioni

Rispondi