Vi presento il mio libro Un Mese a Testa in Giù

Finalmente è uscito! Da oggi, in libreria e negli store online trovate Un Mese a Testa in Giù – Racconto di un viaggio in Cile e Bolivia tra scienza storia e disavventure, il mio libro-documentario sui deserti andini in cui vi accompagno alla scoperta di quei luoghi unici al mondo. Ho preparato una breve video-presentazione in cui vi racconto un po’ come è nato e perché l’ho scritto. Il deserto di Atacama è un mondo di contrasti, in cui le sabbie antiche e le più avanzate tecnologie scientifiche si vanno a mescolare in armonia sotto un unico, terso, cielo. È […]

Il booktrailer del mio libro Un Mese a Testa in Giù

Ancora fatico a crederci: dal 4 maggio in libreria troverete Un Mese a Testa in Giù – Racconto di un viaggio in Cile e Bolivia tra scienza storia e disavventure, il mio libro-documentario sui deserti andini, che unisce la narrativa di viaggio all’esplorazione culturale e scientifica di quei luoghi magici ai confini del mondo e della vita. Con leggerezza e sempre senza prendersi troppo sul serio, perché l’autore sono pur sempre io. Il deserto di Atacama è un mondo di contrasti, in cui le sabbie antiche e le più avanzate tecnologie scientifiche si vanno a mescolare in armonia sotto un […]

Un secolo di Asimov

Il 2020 è iniziato nel segno della Fantascienza: un secolo fa nasceva Isaac Asimov, uno dei maestri del genere che da sempre offre degli spiragli da cui guardare il futuro. Isaak Judovič Azimov nacque tra ottobre del 1919 e il 2 gennaio 1920 nel paesino russo (a quel tempo da poco sovietico) di Petroviči, un luogo non famoso per l’accuratezza dei suoi archivi demografici. Ad ogni modo Isaac festeggiava il suo compleanno il 2 gennaio, e ciò significa che nel 2020 avrebbe compiuto un secolo. Quando aveva appena tre anni la famiglia Asimov si trasferì negli Stati Uniti, nel quartiere newyorchese di Brooklyn. […]

Il fallimento è contemplato

L’etichetta del fallimento viene affissa su tutte le missioni spaziali che non raggiungono il loro obiettivo finale, come nel recente caso Chandrayaan-2. La storia dell’esplorazione è costellata di missioni definite in questo modo, ma le etichette per loro natura sono qualcosa che fa dimenticare la complessità delle cause e delle conseguenze di una missione e ciò che si ottiene in tutte le sue fasi. Le missioni spaziali fallite non si contano sulle dita di una mano, e neanche su quelle di due né di tre. Servirebbero un buon numero di mani per contare quante missioni spaziali siano bollate come fallite, ma […]

500 firme non cambiano il clima

Nei giorni in cui il mondo scende in piazza contro i cambiamenti climatici, per chiedere un futuro migliore e più responsabile, sulla scrivania del segretario delle Nazioni Unite arriva una lettera: 500 scienziati ritengono che non ci sia un’emergenza climatica e non bisogni quindi investire per evitarla. “Non c’è un’emergenza climatica.” Così comincia la lettera promossa da Augustines Johannes “Guus” Berkhout e diretta a nientepopodimeno che il segretario della Nazioni Unite. Comincia così, con un punto, una certezza, una rassicurante verità. La lettera parla di oltre 500 firmatari con esperienza e conoscenze in campo climatico, ma già i primi lasciano un po’ […]

Oltre la Luna

Quell’impronta sulla Luna il 20 luglio 1969 ha cambiato per sempre la storia dell’umanità. Con i grandi esploratori della Storia abbiamo allargato e definito i confini del nostro mondo, e probabilmente nessuno pensava saremmo potuti andare oltre: la nostra Terra era quella, grande, bellissima e la sua gravità ancorava i nostri piedi al suolo. Con i fratelli Wright abbiamo levato l’ancora, abbiamo di nuovo allargato i nostri confini invadendo il mondo che fino a quel momento era stato solo degli uccelli. Ma non era ancora abbastanza: Gagarin nel 1961 ci ha portato ancora più in alto e poi… poi è arrivata […]

I pezzi migliori della collezione

Milioni di persone hanno potuto assistere ad una spettacolare eclissi solare dagli altipiani andini, altre centinaia di migliaia la hanno seguita in diretta streaming. Sono eventi rari sia nel tempo che nello spazio, cui prima dell’avvento di internet poteva capitare di non assistere neanche una volta nella vita e che in un lontano futuro non sarà più possibile osservare. Lo sanno bene i collezionisti: l’unicità e la rarità sono di per loro qualità preziose in una collezione. L’astronomia è piena di eventi cui si può assistere solo una o due volte nell’arco della vita, e già questa proprietà li rende imperdibili pezzi […]